Salta al contenuto principale

Intesa tra Reggio e città Russa per scambi turistici e commerciali

Basilicata

Promuovere gli scambi turistici e commerciali. È questo l’obiettivo di un protocollo d’intesa siglato tra il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Scopelliti, e quello della città russa di Vyshny Volo

Tempo di lettura: 
1 minuto 4 secondi

L’intesa siglata tra il sindaco di Reggio Scopelliti, e quello della città russa di Vyshny Volochock, Oleg Menshikov prevede anche la possibilità di far conoscere i prodotti tipici della città e le eccellenze enogastronomiche come il vino, l’olio e il bergamotto e le modalità di impiego della sua pregiata quanto unica essenza sia nel settore profumiero che in quello dolciario.
Il sindaco Scopelliti, nel ringraziare le associazioni di categoria e il suo collega della città di Vyshny per la disponibilità a sottoscrivere un accordo che consente alle due città di avviare importanti rapporti di collaborazione, ha sottolineato l’importanza di questa iniziativa soprattutto nel settore turistico e commerciale.
«Era da tanto tempo – ha detto Scopelliti – che, tramite la nostra ambasciata, abbiamo cercato di incentivare rapporti di collaborazione con la Russia. L’accordo con la città di Vyshny Volochock ci consente di collaborare soprattutto nel settore turistico e culturale, sperando di poter eguagliare il successo che abbiamo ottenuto con la Spagna e con Malta attraverso il progetto 'Passaporto con l’Europà».
Scopelliti ha anche puntato l’attenzione sul settore immobiliare e della moda, «comparti dove noi – ha detto – abbiamo intenzione di investire molto». Particolarmente soddisfatto dell’accordo il sindaco Menshikov il quale, nel presentare la sua città, ha fatto un accostamento con Venezia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?