Salta al contenuto principale

S. Giorgio Morgeto: armi e droga nel fienile, un arresto

Basilicata

Nell’ambito di una serie di controlli nella proprietà agricola di Fazari e la perquisizione di un fienile i militari hanno trovato 3,5 chilogrammi di marijuana

Tempo di lettura: 
0 minuti 39 secondi

I carabinieri hanno arrestato a San Giorgio Morgeto, Salvatore Fazari, di 37 anni, incensurato,con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti, detenzione di arma clandestina e ricettazione.
L’arresto di Fazari segue quello del padre, Michele, di 67, fatto alla fine del mese di agosto dopo il ritrovamento di una piantagione di canapa indiana in un essiccatoio di una stalla adiacente la sua masseria.
Nell’ambito di una serie di controlli nella proprietà agricola di Fazari e la perquisizione di un fienile i militari hanno trovato sei involcri sigillati e sottovuoto contenenti complessivamente 3,5 chilogrammi di marijuana.
Sotto due assi di legno, inoltre, è stato trovato anche un fucile calibro 12 con la matricola punzonata e 23 cartucce. Il fucile, secondo i carabinieri, potrebbe essere frutto di un furto o di una rapina ai danni di cacciatori.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?