Salta al contenuto principale

Mastella: Io inquisito da chi ora fa il politico

Basilicata

Duro attacco dell'ex ministro della Giustizia all’ex pm di Catanzaro ora eurodeputato dell’Idv a Reggio Calabria nel corso di una iniziativa promossa dall’Udeur e dal Pri

Tempo di lettura: 
0 minuti 35 secondi

«Sono stato messo sotto inchiesta, ed è questo il dato drammatico, da un magistrato che ha deciso di mettere sotto processo la classe politica non per sostituirla con altri politici ma con se stesso». Lo ha detto l'ex ministro della Giustizia, Clemente Mastella, riferendosi all’ex pm di Catanzaro Luigi De Magistris, ora eurodeputato dell’Idv, parlando a Reggio Calabria ad un’iniziativa dell’Udeur e del Pri, presente il segretario nazionale Francesco Nucara, in vista delle prossime elezioni amministrative di primavera. «Questa - ha aggiunto Mastella - è la fine della politica. Se un magistrato commette un arbitrio si dimette e non viene perseguito, se un ministro commette un arbitrio è costretto a dimettersi e viene perseguitato per anni».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?