Salta al contenuto principale

Pignatone, vertice unico polizia contro le mafie

Basilicata

Il procutore capo della Repubblica di Reggio Calabria è intervenuto con il ministro Alfano a Palmi al convegno sul tema «Avvocato e pubblico ministero, quali riforme»

Tempo di lettura: 
0 minuti 35 secondi

«L'esperienza vissuta dalle Direzioni distrettuali antimafia hanno evidenziato la necessità di un coordinamento di tutte le risorse che lo Stato mette in campo contro la criminalità organizzata». Lo ha detto Giuseppe Pignatone, procuratore capo della Repubblica di Reggio Calabria, intervenendo a Palmi al convegno sul tema «Avvocato e pubblico ministero, quali riforme», al quale ha partecipato anche il ministro della Giustizia, Angelino Alfano. Questa esperienza, secondo Pignatone, «venga tenuta presente dal legislatore che si accinge a riformare il processo penale, mantenendo questo che è il punto di snodo nell’attuale sistema italiano che vede più polizie e non prevede un unico vertice nell’ambito della polizia giudiziaria per mettere in campo tutte le risorse possibili contro mafia, camorra e 'ndrangheta».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?