Salta al contenuto principale

In Calabria dal 14 ottobre, torna "Natura aperta"

Basilicata

Previste visite gratuite, guidate ed iniziative speciali in occasione del 187/mo annuale della fondazione del Corpo Forestale dello Stato

Tempo di lettura: 
0 minuti 55 secondi

Torna dal 14 al 18 ottobre 2009 anche in Calabria, l’iniziativa «Natura Aperta», grazie alla quale oltre cento riserve naturali gestite dal Corpo forestale in tutta Italia saranno aperte con visite gratuite, guidate ed iniziative speciali in occasione del 187/mo annuale della fondazione del Corpo.
In Calabria, in ogni provincia sono presenti aree protette e all’interno delle riserve naturali gestite e tutelate dal Corpo forestale dello Stato che ha approntato un programma di visite guidate.
Si segnala, in particolare, il Centro visite intitolato ad Antonio Garcea in località Monaco del comune di Taverna; la riserva naturale orientata Gole Raganello a Civita o la riserva naturale biogenetica in località Fallistro a Spezzano della Sila; in provincia di Crotone un Sito di importanza comunitario a Santa Severina. In provincia di Vibo, il centro polifunzionale di Villa Vittoria a Mongiana per le visite nelle riserve «Cropani Micone» e «Marchesale» e, in provincia di Reggio, le riserve naturali nascondono siti suggestivi nei pressi delle Cascate Forgiarelle e 'Croce di Diò, nel comune di Samo così come il Monolite Pietra Cappa a San Luca e le cascate Maesano a Roghudi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?