Salta al contenuto principale

Maltempo, la Coldiretti chiede un indennizzo per gli agricoltori colpiti

Basilicata

La Coldiretti Calabria ha chiesto alla Regione di indennizzare i produttori agricoli crotonesi, colpiti dalle calamità naturali e dalle avversità atmosferiche del 2007

Tempo di lettura: 
1 minuto 1 secondo

La Coldiretti Calabria ha incontrato l'assessore regionale all'agricoltura, Pietro Amato, e ha chiesto, ricevendo assicurazioni, di indennizzare subito i produttori agricoli crotonesi, colpiti dalle calamità naturali e dalle avversità atmosferiche di carattere eccezionale del 2007.
Il presidente regionale, Pitro Molinaro, ha formalizzato tale richiesta con una lettera. Vi è la necessità di intervenire tempestivamente a sostegno delle imprese agricole della provincia di Crotone, che hanno lanciato un vero e proprio grido d'allarme, poiché si corre il rischio di una degenerazione irreversibile del sistema produttivo, che pregiudica l'economia generale dell'intero territorio.
«Riteniamo - si legge nella lettera -che cio' debba realizzarsi attraverso la destinazione prioritaria dell'intera disponibilita' delle risorse accreditate di Euro 5.147.587,00 in favore delle imprese crotonesi».
«D'altronde, in relazione ai fabbisogni accertati - continua la nota - a conclusione dell'istruttoria delle richieste di spesa e tenuto conto delle esigenze prioritarie nell'erogazione degli aiuti sono state assegnate alla provincia di Crotone Euro 5.500.000. È necessario, per coldiretti, scongiurare la riduzione al 33,77% sull'attribuzione complessiva per la Regione Calabria, poiché ciò causerebbe una improvvida riduzione sulle somme assegnate alla provincia di Crotone e cio' risulterebbe estremamente deleteria e devastante per una provincia la cui fisionomia del settore agricolo risulta caratterizzata dalla presenza di un vero e proprio distretto con colture di pregio».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?