Salta al contenuto principale

Abusivismo edilizio: una denuncia nel Vibonese

Basilicata

Il fatto è avvenuto a San Nicolò di Ricadi, nel comprensorio di Capo Vaticano

Tempo di lettura: 
0 minuti 25 secondi

I carabinieri di Tropea hanno denunciato un uomo di 60 anni, A.M., operatore turistico, noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di abusivismo edilizio.
Il fatto è avvenuto a San Nicolò di Ricadi, nel comprensorio di Capo Vaticano, dove i militari hanno scoperto come l’uomo, originario della provincia di Reggio, in località Chiusa, stava costruendo quattro corpi di fabbricati da adibire a residence turistico in maniera del tutto abusiva. Oltre ad essere stato denunciato per reati ambientali, A.M, si è visto sequestrare la struttura.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?