Salta al contenuto principale

Il Crotone non sa soffrire

Basilicata

Serie B. Con il Vicenza troppi affanni. Il Vicenza si conferma la bestia nera del Crotone in serie B, cinque partite allo “Scida”, cinque vittorie

Tempo di lettura: 
0 minuti 49 secondi

Un brutto Crotone quello che si è arreso al Vicenza. Un passo indietro incomprensibile, specie dopo la convincente vittoria sul Padova e l’autoritaria e orgogliosa prestazione di Frosinone.
La gara col Vicenza si è messa subito male a causa di un infortunio della difesa ma lo svantaggio ha messo in luce quelli che sono i punti di criticità del Crotone: in un assetto di suo già piuttosto sbilanciato, quando è costretta a recuperare la squadra perde fatalmente equilibrio e fatica per ritrovarlo.
Lerda è apprezzabile per la coerenza, e gli va dato atto che le migliori esibizioni della sua squadra sono tutte figlie legittime del prediletto 4-2-3-1, però non si capisce per quale motivo non si possa modificare in corsa il modulo specie quando la sofferenza cresce, si fatica a restare compatti e si corrono continui rischi.
Il Crotone non è quello visto contro il Vicenza ma una diversa chiave di lettura tattica può proteggerlo meglio nelle giornate di scarsa grazia come quella dell’altro ieri.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?