Salta al contenuto principale

Policoro, nuovo spazio per lo sport

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 21 secondi

POLICORO - Novità in vista per le infrastrutture sportive in città.
«Dopo aver completato i lavori del campo sportivo Rocco Perriello di prossima apertura, ci stiamo dedicando al nuovo progetto di costruzione del campo di calcio di terza generazione in erba sintetica alle spalle del Municipio e a complementare il nuovo impianto polifunzionale PalaErcole di via Umbria - lo spiegano il sindaco Nicola Lopatriello e l'assessore ai Lavori pubblici ed Urbanistica Cosimo Ierone, che aggiungono - sarà una struttura aperta a tutti e destinata ad ospitare gratuitamente le tante squadre di calcio che ci sono a Policoro.
In attesa dell’avvio dei lavori, tra qualche giorno spianeremo la superficie all'interno della quale sarà costruito, in modo tale che già da subito possa essere utilizzato.
Abbiamo accelerato i tempi poiché le esigenze agonistiche dello stadio comunale, che sarà trasferito in via Lido con il progetto in itinere di riqualificazione urbana Iazzo-Ricino, delle due squadre che militano nel campionato di Eccellenza lucana e quelle che disputano i campionati minori sono tante, e l'uso eccessivo del manto erboso dello stadio principale, comportano una manutenzione eccessiva con il rischio di ripetere gli interventi nel tempo con un aggravio di risorse pubbliche e perdita di tempo delle maestranze comunali.
L'idea di questo nuovo campo di calcio - proseguono nella nota il sindaco Lopatriello e l’assessore ai lavori pubblici Ierone - nasce dall'esigenza di ampliare l'offerta sportiva dei nostri impianti pubblici, per dare la possibilità a quanti praticano il calcio di poter usufruire anche di questo campo dove svolgere partite e tornei, salvaguardando così lo stesso Polivalente, adiacente, che utilizzeremo solo per i grandi eventi».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?