Salta al contenuto principale

Settimana decisiva per la Reggina

Basilicata

Infortunio al naso per Brienza che era appena rientrato Reggina: settimana decisiva La società ha chiesto a Novellino di dimettersi ma lui non molla

Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

In ritiro da sabato sera, la Reggina potrebbe partire per Torino oggi stesso. Questo, dopo la pesante e inattesa sconfitta interna contro l’Ancona.
La squadra, intanto, continua a zoppicare fino a subire le mortificazioni che sono sotto gli occhi di tutti.
La sfortuna intanto, continua a perseguitare Franco Brienza, che appena rientrato dopo un lungo periodo di assenza per infortunio, si è nuovamente infortunato. Un colpo di gomito in uno scontro di gara, nel finale di partita contro l’Ancona, gli ha provocato la rottura del setto nasale che già in passato aveva subito lo stesso infortunio. Il fantasista amaranto è stato costretto a ricorrere alle cure dei sanitari degli Ospedali Riuniti di Reggio, nella stessa serata di sabato, dove la frattura gli è stata ridotta e sarà costretto a giocare le gare di Torino e Lecce con un tutore al volto.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?