Salta al contenuto principale

Prima divisione: i provvedimenti
del giudice sportivo

Basilicata

Otto i giocatori squalificati dopo la nona giornata. Due turni a Mattioli del Foggia. Per il Cosenza un'ammenda di 200 euro

Tempo di lettura: 
0 minuti 24 secondi

Sono otto i giocatori squalificati dal giudice sportivo Pasquale Marino in riferimento alle gare della nona giornata di 1^ divisione. Per tre giornate è stato fermato Mammarella (Lanciano), per due Mattioli (Foggia) e per uno Buglio (Alessandria), Carbone (Foggia); Di Cecco (Lanciano), Bonatti, Gazzoli (Lumezzane), Rinaldi (Pro Patria). Tra gli allenatori stop di un turno a Dino Pagliari (Lanciano). Tra le società ammende a Foggia (10.000 euro), Potenza (4.000 euro). Cavese (3.500 euro), Lumezzane (3.000 euro), reggiana (1.500 euro), Andria (1.200 euro), Pro Patria, Como (500 euro), Cosenza (200 euro).

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?