Salta al contenuto principale

Calcio, Arbitri. A Rossano aperte le iscrizioni alla sezione

Basilicata

Anche Rossano aderisce alla campagna nazionale e apre le iscrizioni alla sezione a tutti i cittadini che vogliono intraprendere la carriera di arbitro di calcio

Tempo di lettura: 
0 minuti 51 secondi

La sezione Arbitri "Antonio Celestino" di Rossano, aderendo all’iniziativa nazionale, ha aperto le iscrizioni al corso nazionale per arbitro di calcio della FIGC, voluto dal Presidente Nazionale Marcello Nicchi e dal Comitato Nazionale. Al corso possono prendere parte gratuitamente tutti i candidati di ambo i sessi cittadini della Comunità Europea, con documento di identità valido, ed i cittadini extra comunitari, dotati anche di regolare permesso di soggiorno, che abbiano compiuto alla data dell'esame il 15° anno di età e non abbiano compiuto il 35° anno. Al termine del corso il candidato dovrà sostenere una prova di ammissione all'esame che prevede test scritti e orali sul regolamento del gioco del calcio ed un test di idoneità atletica.
Dal momento del superamento dell’esame, si è ufficialmente un arbitro dell’Associazione Italiana Arbitri FIGC e, pertanto, dalle domeniche successive si inizierà ad arbitrare nella prima categoria dell'arbitraggio.
Ulteriori informazioni sul sito internet della sezione arbitri di Rossano www.aiarossano.it, oppure rivolgersi direttamente alla sezione AIA Rossano in Via G. Galilei, 7 a Rossano Scalo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?