Salta al contenuto principale

Crotone, le insidie previste per la trasferta a Salerno

Basilicata

Il Crotone sabato affronterà la trasferta di Salerno con l'intento di ottenere un risultato positivo e rialzarsi dopo la sconfitta interna con il Vicenza

Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

Lerda non cambia e riproporrà il 4-2-3-1. Probabile l'inserimento di Daud dal primo minuto. Le prove tecniche dunque non contemplano cambiamenti, e del resto sarebbe stato sorprendente il contrario. I rientri di Galardo e Legati, infatti, restituiranno a difesa e linea mediana un volto riconoscibile anche se poi al centro della retroguardia ci sarà sempre da sostituire lo squalificato Abruzzese. Lerda però starebe meditando qualche riposizionamento. Il discorso vale soprattutto per la trequarti, che in questo caso dovrebbe garantire maggiore copertura in fase di non possesso, in modo tale da correre pochi rischi in una gara che l’allenatore rossoblu teme.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?