Salta al contenuto principale

Influenza A, paziente ricoverato nel reparto
di Rianimazione a Catanzaro

Basilicata

Il malato è stato trasferito nella sala sterile di isolamento All'ospedale 'Pugliese Ciaccio' rassicurano: «Siamo preparati»

Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

L'azienda ospedaliera 'Pugliese-Ciaccio' di Catanzaro con una nota ha confermato il caso di infezione A/H1N1 su un paziente, già ricoverato nel reparto Malattie Infettive, che è stato trasferito nella sala sterile di isolamento della Divisione di Rianimazione. «Il piano per affrontare anche tale influenza – è scritto in una nota dell’azienda ospedaliera – è già attivato. Difatti si è iniziata la campagna vaccinale sui propri operatori contro il virus dell’influenza A/H1N1. Il Direttore Generale Giuseppe Perri ha dato il buon esempio vaccinandosi per primo, considerato che il vaccino è da considerarsi sicuro, è stato adeguatamente testato in laboratorio e presenta effetti collaterali che sono paragonabili a quelli di altri vaccini di questo tipo».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?