Salta al contenuto principale

Sanità, Orlando propone di punire i responsabili degli errori

Basilicata

Il presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sugli errori nella sanità ha inviato una lettera al presidente della Regione Calabria Agazio Loiero

Tempo di lettura: 
0 minuti 44 secondi

«Per sollecitare l’adozione di provvedimenti sanzionatori e cautelari, nei confronti di responsabili accertati e responsabili presunti di errori sanitari, ricordando tutti i casi di morti sospette in Calabria e in evidenza quella del piccolo Bonanno, alla cui famiglia – ha scritto Leoluca Orlando - sentendoli frequentemente, mi legano ormai anche sentimenti di affetto. Ho ricordato a Loiero – ha scritto ancora Orlando – che il termine massimo per provvedere ( 30 giorni) sta per scadere e mi sento responsabile nei confronti delle famiglie che hanno posto alla mia attenzione l’enorme dolore che queste morti hanno provocato. Se, decorso il termine, nessun provvedimento sarà preso, la Commissione, adotterà ogni iniziativa nei confronti di responsabili e di eventuali comportamenti omissivi. Intendo compiere – ha scritto il presidente della Commissione parlamentare - fino in fondo, la mia parte, con severià e prego il presidente Loiero di agire, per ciò che è di sua competenza, ogni verifica».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?