Salta al contenuto principale

Sequestrata una discarica abusiva vicino a un’officina nel Vibonese

Basilicata

La polizia stradale di Vibo Valentia ha sottoposto a sequestro, per il reato di deposito e abbandono incontrollato di rifiuti pericolosi, un’area di circa 10 mila metri quadri a Serra San Bruno

Tempo di lettura: 
0 minuti 25 secondi

I poliziotti, nel corso di una serie di attività, hanno sottoposto a controllo la struttura evidenziando la mancanza di qualsiasi isolamento o coibentazione con il terreno riscontrando la presensza di diverse batterie al piombo per autocarri, alcune carcasse di cabine di mezzi pesanti, pneumatici usati, lamierati di carrozzeria di veicoli, quattro motopropulsori per autocarri e numerosi oggetti ferrosi di risulta classificati come rifiuti pericolosi.
L’area e il materiale sono stati affidati in custodia alo stesso proprietario in attesa dello stoccaggio e dello smaltimento.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?