Salta al contenuto principale

Crotone: protesta sulla statale 106
per chiedere maggiore sicurezza

Basilicata

A causa della protesta il traffico lungo la statale sta subendo rallentamenti

Tempo di lettura: 
0 minuti 39 secondi

Un corteo di carretti trainati da cavalli, trattori, piccoli mezzi e autocarri è in corso lungo la statale 106 Jonica, nel crotonese, per protestare contro la pericolosità della strada.
La manifestazione è finalizzata a chiedere al governo il finanziamento dei progetti relativi al megalotto 8 (Mandatoriccio-Sibari) e al megalotto 9 (Crotone aeroporto -Mandatoriccio) della nuova arteria.
La protesta è partita da Cirò Marina e si sta dirigendo verso nord, con destinazione il monumento che ricorda lo sbarco dei fratelli Bandiera. La protesta è stata organizzata dal Comitato 'Pro 106' di cui è presidente Nando Amoruso, che in passato ha promosso altre iniziative di sensibilizzazione sulle condizioni di pericolosità della strada, la più recente delle quali ha riguardato la collocazione di centinaia di croci lungo il tratto tra Cirò Marina e Crotone per ricordare le persone morte in incidenti delle strada.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?