Salta al contenuto principale

Il Crotone e la sfida per la salvezza a Salerno

Basilicata

Lerda cerca di rimettere in corsa i pitagorici dopo lo stop interno contro il Vicenza

Tempo di lettura: 
0 minuti 52 secondi

L'incontro è previsto per questo pomeriggio contro i granata che sono in fondo alla graduatoria. Il Crotone scenderà in campo senza lo squalificato Abruzzese ma con Legati e Galardo. A colmare il vuoto Scognamiglio. Ma è soprattutto il recupero di Galardo a rallegrare il tecnico piemontese.
Con lui e Beati in mediana anche la difesa dovrebbe giovarsene dopo i balbettii mostrati la settimana scorsa. Dato che al 4-2-3-1 non deroga, Lerda dovrà valutare attentamente come comporre la trequarti, fin qui croce e delizia della stagione rossoblu.
Cutolo e Gabionetta saranno confermati, per la terza maglia sembra in vantaggio Daud, che dovrebbe sistemarsi sulla fascia destra. Non sembrano, infatti, avere molta consistenza, per diversi motivi, le candidature di Petrilli e Zito, mentre Di Matteo sembra essere sparito dalla considerazione dell’allenatore, almeno per il momento. L’obiettivo è non lasciare troppo isolato Bonvissuto, che altrimenti col trascorrere del tempo perde fatalmente lucidità in fase conclusiva.
A Salerno, che è una delle poche trasferte “alla portata” data la relativa distanza, ci sarà un nutrito numero di sostenitori rossoblu.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?