Salta al contenuto principale

Uccide la moglie

Basilicata

Tempo di lettura: 
0 minuti 32 secondi

Ha ucciso la moglie con venti coltellate. MArio Rossi, 42 anni, disoccupato, ha messo così fine alla vita della moglie Teresa, 40 anni, impiegata alla filiale delle poste di Catanzaro Sala. L'uomo, al termne di una lite, legata presumbilmente a problemi economici, ha impugnato un coltello da cucina e ha colpito ripetutamente la donna seduta attorno al tavolo. Una telefonata anomima ai carabinieri ha permesso ai militari di raggiungere la casa di via Bianchi prima che l'uomo potesse fuggire.Immdiato l'arresto del quarantaduenne che è stato trasferito nel carcere di Siano a dispisizione dll'autorità giudiziaria. L'uomo, difeso dall'avvocato Enzo De Caro, comparirà oggi davanti al gip per l'interrogatorio di garanzia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?