Salta al contenuto principale

Calcio: Catanzaro, trasferta amara

Basilicata

Divisione. Gara molto nervosa costellata da tanti episodi: tre calci di rigore e un espulso Catanzaro, trasferta amara. Un rigore di Federici e un’autorete di Di Meglio firmano il punteggio

Tempo di lettura: 
0 minuti 41 secondi

Catanzaro sconfitta per due a zero perde la leadership in classifica nel girone C di Prima Divisione Lega Pro. Due rigori concessi all'Isola Liri nel primo tempo, uno per il il Catanzaro nel secondo ed infine l'espulsione di Caputo, che però se la va anche a cercare, innescando una scena da far west in mezzo al terreno di gioco con i calciatori ed i componenti delle due panchine che vengono a contatto e la partita, quando mancano dieci minuti al termine, che praticamente finisce lì.
I ragazzi allenati da Grossi hanno mostrato impegno, concentrazione, dinamismo e voglia di stupire. I giallorossi ospiti, dopo un buon avvio si sono innervositi, ma nel secondo tempo, pur subendo il radoppio con una sfortunata autorete, hanno comunque retto bene il campo fallendo un calcio di rigore che poteva indirizzare diversamente il risultato finale.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?