Salta al contenuto principale

Crotone: cassa integrazione per i lavoratori "Gres 200"

Basilicata

Si ricorrerà alla cassa integrazione per superare lo stato di crisi della società Gres 200 Spa di Crotone

Tempo di lettura: 
0 minuti 41 secondi

La decisione di attuare lo stato della Cassa integrazione per i lavoratori della Gres 200 Spa, è stata assunta oggi, al termine di una riunione tra le parti che si è svolta nella sede dell’assessorato al Lavoro della Regione, a Reggio Calabria.
La Cassa integrazione, come evidenzia il verbale sottoscritto da azienda, Regione e sindacati, decorrerà dal primo novembre per ventiquattro mesi e riguarderà 189 lavoratori, pari all’intero organico.
Nel corso dell’incontro l'azienda, che produce piastrelle in ceramica e materiali refrattari, ha evidenziato di avere patito un periodo di crisi dovuta sia al calo delle vendite che alla mancanza di una guida manageriale, essendo state cedute le quote sociali. Per questo si rendeva necessaria un’azione di riorganizzazione e riqualificazione. Una condizione nota alle organizzazioni sindacali che hanno concordato sulla scelta di ricorrere agli ammortizzatori sociali per superare questa crisi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?