Salta al contenuto principale

La Reggina guarda alla prova di Lecce

Basilicata

Serie B. L’allenatore non si nasconde: «Moduli? Il modo di gioco va adattato ai giocatori». Iaconi: «È la mia occasione». Il nuovo tecnico amaranto si presenta: «Dobbiamo rimboccarci le maniche»

Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

Dopo la presentazione ufficiale del nuovo tecnico Ivo Iaconi, e l'esonero dunque di Walter Novellino, la Reggina tenta di guardare al futuro con ottimismo. La squadra amaranto che si è allenata ieri mattina, continuerà a prepararsi stamani per la trasferta di Lecce, recupero dell’ottava giornata, e dopo la seduta di stamani, partirà alla volta della Puglia dove troverà nella gara di domani sera un altro ex: Gigi Di Canio.
Iaconi sarà collaborato da Umberto Marino, allenatore in seconda, Marcattilio Marcattilii, preparatore atletico, Stefano Grilli preparatore dei portieri. Nella tarda mattinata di oggi, dopo la seduta di rifinitura, sarà diramata la lista dei convocati. A Lecce sarà sicuramente assente Carmona, squalificato per un turno.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?