Salta al contenuto principale

Sgomberato a Rosarno un immobile confiscato alla 'ndrangheta

Basilicata

Gli agenti della questura di Reggio Calabria hanno provveduto allo sgombero completo di un fabbricato situato a Rosarno,

Tempo di lettura: 
0 minuti 18 secondi

E' stato sgomberato un fabbricato a Rosarno (in foto) confiscato dal Tribunale sezione misure di prevenzione di Reggio Calabria a Savino Pesce, deceduto lo scorso anno.
Lo sgombero dello stabile era iniziato nei giorni scorsi. L’attività è avvenuta senza problemi, con l'immobile che è stato posto nella disponibilità del Comune di Rosarno per essere destinato a nuova sede del Comando polizia municipale.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?