Salta al contenuto principale

Vigor: Cosa riagguanta la Nissa

Basilicata

Biancoverdi meno brillanti rispetto alle gare in casa. Arriva solo un pari 1-1

Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

Un punto ciascuno, spettacolo e applausi scroscianti per la squadra di casa che, ai punti, probabilmente avrebbe meritato qualcosina in più.
E' finito 1-1 il match di cartello del girone I della serie D che vedeva opposte la Vigor Lamezia e la Nissa. Un match che nel primo tempo ha visto i padroni di casa prendere subito il sopravvento sul piano tecnico e tattico in virtù di un maggior pressing a centrocampo e di una maggiore capacità di far gioco rispetto alla squadra ospite, che invece è sembrata imballata e a tratti disorientata.
I padroni di casa sono passati meritatamente con Bruno al 35' e avrebbero anche potuto raddoppiare pochi minuti dopo con il bomber Cortese in un primo tempo da incorniciare, in cui i biancoscudati hanno espresso sicuramente il miglior gioco di questo inizio di stagione.
Di contro, la squadra ospite, soprattutto nella ripresa, è cresciuta facendo registrare una chiara reazione che ha permesso di pareggiare con l'ottimo Cosa.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?