Salta al contenuto principale

Il Cosenza 1914 guarda alla gara di coppa

Basilicata

Atteso il turnover in ottica campionato contro gli aquilotti cavesi. Dopo il pari col Real Marcianise si prepara la sfida con la Juve Stabia

Tempo di lettura: 
1 minuto 9 secondi

Dopo la contestata gara contro il real Marcianise di domenica scorsa, ora il Cosenza ha subito il tempo di distrarsi con la Coppa Italia, in programma domani pomeriggio alle ore 14:30 contro la Juve Stabia, squadra tosta di Lega Pro 2 che punta alla promozione attraverso un organico di prim'ordine.
E come riferiamo a parte, la Juve Stabia si presenterà al San Vito con due ex, i portieri Soviero e Panìco.
Ieri pomeriggio, intanto, la squadra si è ritrovata in ottica match infrasettimanale e questo pomeriggio svolgerà la consueta seduta di rifinitura che fornirà l'elenco dei convocati per il prossimo match.
Mister Toscano e mister Napoli, insieme a Luca Altomare ed al preparatore atletico Roberto Bruni, hanno seguito i calciatori che non sono scesi in campo contro il Real Marcianise, mentre il resto del gruppo ha lavorato in palestra. Fiore si è dedicato ad alcuni giri di campo. In infermeria resta soltanto Luca Chianello a causa di una piccola distrazione al polpaccio che lo terrà fermo per un paio di settimane.
JUVE STABIA
Rastelli e truppa gialloblù, come d'altronde lo stesso Cosenza giocano con l'obiettivo di fare bene e continuare la progressione nella competizione continentale. Bisognerà vedere che tipo di formazione schiererà sul terreno di gioco e quale sarà la risposta dei Lupi. I settori aperti saranno solo tre. Le due curve (prezzo d'ingresso 5 euro) e la Tribuna Ovest Superiore e inferiore (prezzo d'ingresso 10 euro).

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?