Salta al contenuto principale

L'imprenditore Visentin
pronto all'incontro con Postiglione

Basilicata

Il costruttore friulano sarà in città per conoscere il patron del Potenza e verificare la possibilità di aprire e chiudere velocemente una trattativa di cessione della società

Tempo di lettura: 
0 minuti 51 secondi

SIMONE Visentin, l’imprenditore friulano che ha manifestato l’intento di acquisire il Potenza Sc, si sentirà in mattinata con il patron rossoblù Giuseppe Postiglione per stabilire la data e l’orario di un appuntamento che potrebbe servire a tracciare le linee guida di un’operazione di cessione. «Sarò a Potenza domani pomeriggio - fa sapere - in attesa di incontrarmi con il presidente del Potenza o domani stesso o anche giovedì». Gli intenti restano quelli manifestati con un fax a Postiglione, ossia l’acquisizione del 100% della società in tempi rapidi. Quindi l’idea dell’azionariato popolare per il 49% delle quote potrebbe essere rinviato ad un secondo momento, visto appunto la volontà di perfezionare l’operazione in pochi giorni. Certo è che Visentin vorrà vedere le carte contabili del Potenza e, crediamo, possa volerci qualche giorno in più. Ma, se effettivamente la volontà di Postiglione è quella di farsi da parte, già riuscire a strappare la promessa al patron del pagamento delle scadenze contabili di fine mese, potrebbe essere un buon passo in avanti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?