Salta al contenuto principale

Perseguitava l'ex compagna, arrestato 54enne a Catanzaro

Basilicata

Un uomo è stato arrestato per stalking dai carabineiri a Catanzaro

Tempo di lettura: 
0 minuti 46 secondi

Un cuoco, R.F., di 54 anni è finito in manette con l'accusa di stalking.
La vicenda è maturata nella serata di ieri: una donna polacca, residente in via poerio nel quartiere Gagliano del capoluogo calabrese, poco più che trentenne, stanca delle continue minacce e molestie dell'uomo, ha telefonato ai carabinieri per chiedere aiuto.
Sotto casa della donna c'era l’arrestato, che all'arrivo dei Carabinieri ha tentato la fuga ma è stato preso dai militari ed arresto in flagranza di reato per stalking.
È stato poi trasferito nella stessa serata in carcere a Siano su disposizione della magistratura. Le minacce e gli atti persecutori duravano dal 21 settembre di quest’anno, quando la ragazza polacca aveva deciso di lasciarlo, dopo una storia tormentata durata circa 10 anni.
Da quel giorno l’uomo era ossessionato dal pensiero di lei, la seguiva, la minacciava, e, in una settimana, secondo quanto riferito dall’Arma, arrivava a farle anche oltre più di mille telefonate sul cellulare.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?