Salta al contenuto principale

Veleni a Cetraro, capitaneria: "obiettivi raggiunti, situazione rassicurante"

Basilicata

A dare rassicurazioni è Federico Crescenzi, Capo del Reparto Ambientale Marino del Corpo delle Capitanerie di Porto, che si trova a bordo della nave Mare Oceano

Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

«Noi gli obiettivi li abbiamo raggiunti praticamente tutti. Ed è tutto molto positivo e molto rassicurante. Non possiamo dire altro». A dirlo è Federico Crescenzi, Capo del Reparto Ambientale Marino del Corpo delle Capitanerie di Porto, che si trova a bordo della nave Mare Oceano, che sta effettuando le rilevazioni sul relitto scoperto al largo di Cetraro (CS).
«Stiamo procedendo con le nostre ricerche secondo i piani stabiliti.
Abbiamo in mano a questo punto delle immagini sufficientemente chiare», ha detto ancora Crescenzi. Che però non ha chiarito se il mezzo subacqueo Rov questa notte sia sceso sul relitto e vi abbia operato. «Saprete tutto a tempo debito e con i dovuti dettagli» ha concluso Crescenzi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?