Salta al contenuto principale

Call Center di Vibo, ancora incerto
il futuro occupazionale dei lavoratori

Basilicata

In svolgimento a Roma l'incontro tra la "Phonemedia" e il Ministero dello sviluppo tecnologico:si prova a risollevare le sorti dell'azienda

Tempo di lettura: 
0 minuti 29 secondi

E' in corso di svolgimento a Roma presso il ministero dello sviluppo tecnoclogico l'incontro tra il rappresentante dell'omonimo dicastero e i vertici dell'Azienda "Phonemedia". Si parlerà del futuro occupazionale degli oltre 10.000 lavoratori dei call center di proprietà della società. Nel Vibonese sono 240 i dipendenti che rischiano la perdita del posto di lavoro, che attendono ancora il pagamento delle spettanze di agosto e settembre e che chiedono garanzie sul futuro dell'azienda. In concomitanza con il vertice romano a Vibo Valentia è prevista nel pomeriggio in piazza municipio una manifestazione indetta da Cgil, Cisl e Uil in attesa di notizie dalla Capitale.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?