Salta al contenuto principale

Serie D: il Sambiase ringrazia Occhiuzzi

Basilicata

Serie D. A Sapri una gara con tanti cartellini: tre rossi e sette gialli. Prima vittoria per il nuovo tecnico. Partita in rimonta dopo il gol nel primo tempo di Gilfone per il Sapri

Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

Una carambola su un perfetto calcio di punizione calciato da Occhiuzzi al minuto numero 32 del secondo tempo regala al Sambiase di Alessandro Erra la prima vittoria stagionale in campionato ai danni di un Sapri inconcludente sotto porta e arruffone in mezzo al campo.
Una vittoria che i giocatori calabresi hanno ottenuto in rimonta, nonostante lo svantaggio all’ultimo secondo della prima frazione su un rinvio lungo della difesa del Sapri spizzato di testa da Zagaria che ha messo Gilfone a tu per tu con Piazza che nulla ha potuto.
Gli ospiti sono apparsi tatticamente perfetti cosa che ha consentito ai calabresi di avere un predominio territoriale quasi imbarazzante nei confronti del Sapri. Nella ripresa, dopo il vantaggio saprese, il Sambiase pareggia prima con Mandarano (minuto 17), bravo a deviare in gol un cross di Burgo, e poi passa con la rete di Occhiuzzi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?