Salta al contenuto principale

Crotonese in trasferta arrestato per droga a Frosinone

Basilicata

Alle 11,30 di questa mattina presso la sede della Polizia Stradale, nella Questura di Frosinone verranno forniti nel corso della conferenza stampa ulteriori ed importanti particolari

Tempo di lettura: 
0 minuti 39 secondi

Un trafficante di cocaina con presunti legami con la 'ndrangheta calabrese è stato bloccato la notte scorsa dagli agenti della Sottosezione A1 della Polizia Stradale di Frosinone. L’uomo, residente in provincia di Crotone, è stato fermato a bordo della sua auto.
In una intercapedine del vano motore i poliziotti del vice questore Bruno Agnifili, hanno rinvenuto quasi tre chili di cocaina purissima. La droga come accertato da una lunga e meticolosa indagine era destinata al mercato ciociaro e pontino. La Fiat Punto dell’arrestato, nato nel 1941, è stata intercettata fin dal casello di San Vittore del Lazio, a sud della Ciociaria ma per esigenze investigative i poliziotti del sostituto commissario Fabrizio Di Giovanni, hanno atteso che il trafficante arrivasse fino al casello di Frosinone dove poi è uscito. Proprio davanti allo svincolo è stato bloccato.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?