Salta al contenuto principale

Influenza A: in arrivo 37mila dosi
di vaccino in Calabria

Basilicata

Dopo le 60 mila dosi di vaccino distribuite in Calabria saranno disponibili altre 37 mila dosi per il fine settimana

Tempo di lettura: 
0 minuti 54 secondi

In Calabria comincia a prendere piede con maggiore uniformità territoriale la vaccinazione degli operatori sanitari per l’influenza A H1N1.
È quanto si apprende dal Dipartimento Tutela della Salute della Regione dove è in attività l’unità di crisi che sta monitorando le fasi di distribuzione dei sieri e l’attuazione delle vaccinazioni.
A Crotone sono 520 su un totale di 2.000, gli operatori dell’Azienda sanitaria provinciale che si sono sottoposti a vaccinazione.
A Vibo e Reggio i livelli di adesione al programma oscillano tra il 25 e 30% del personale. Alle circa 60 mila dosi di vaccino distribuite in Calabria nei giorni scorsi, si aggiungeranno altre 37 mila dosi per la fine della settimana in corso.
Il Dipartimento regionale ha programmato per i prossimi giorni, degli incontri con i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta. Successivamente è previsto un incontro anche con i medici dei vari reparti di rianimazione, terapia intensiva, pronto soccorso e pneumologia per meglio articolare livelli di competenza e attività.
A livello scolastico la direzione regionale segnala il verificarsi di assenze ma non mette in evidenza situazioni di particolare allarme.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?