Salta al contenuto principale

Influenza A, Cersosimo: «serve una comunicazione sobria»

Basilicata

L’assessore alla Sanità della Regione Calabria a margine della Conferenza delle Regioni riunita oggi a Roma l’ha chiesto chierezza al viceministro Fazio

Tempo di lettura: 
0 minuti 25 secondi

«Chiederemo oggi al viceministro Fazio una campagna di comunicazione sobria ed attendibile sull'influenza A. È necessario tranquillizzare le famiglie e non creare panico». È quanto afferma l’assessore alla Sanità della Regione Calabria Domenico Cersosimo a margine della Conferenza delle Regioni riunita oggi a Roma. «Abbiamo iniziato la prima distribuzione di vaccino alle categorie a rischio, ma il problema è che non sempre il personale medico accetta di vaccinarsi». Per l’assessore «le dosi in questa fase sono sufficienti. Stiamo organizzando la seconda fase per distribuirle alle altre categorie».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?