Salta al contenuto principale

Tennis, domani i sorteggi della Federation Cup

Basilicata

Barazzutti: «Ho le idee chiare». Schiavone: «Sulla terra rossa emergono le nostre qualità»

Tempo di lettura: 
1 minuto 36 secondi

«Non ci sono le Williams? Beh, gli Stati Uniti sono arrivati in finale con queste giocattrici: e noi è su queste giocatrici che dobbiamo concentrarci». Risponde cosi Corrado Barazzutti alla domanda-tormentone della vigilia della finale di Fed Cup tra Italia e Stati Uniti. Il ct azzurro non si sbottona sulla formazione, ma «ho già le idee chiare. La chiave vincente di questa squadra che tanto ha ottenuto in questi anni – aggiunge Barazzutti – è che tutte le giocatrici hanno lo spirito giusto e sanno cosa significa fare gruppo». Francesca Schiavone si sofferma invece sulla superficie della sfida contro gli Usa: «Abbiamo scelto di giocare su un campo in terra rossa perchè è su questo tipo di superfice che le nostre qualità emergono di più» – sottolinea la 29enne milanese, protagonista di un gran finale di stagione -. Ci stiamo allenando da lunedì su questi campi e va sempre meglio». Non si lascia distrarre Flavia Pennetta: «L'assenza di Serena e Venus non deve farci rilassare – precisa la numero uno azzurra -. Dovremo entrare in campo con grande determinazione e lottare su ogni punto anche perchè ci sarà, com'è logico che sia, un pò di tensione. Ricordo che si tratta di una finale mondiale». L’ultima battuta è di Roberta Vinci: «Il doppio? Speriamo di non arrivarci! E di riuscire a chiudere prima questa finale...». Anche oggi a Reggio Calabria doppia sessione di allenamenti per le protagoniste della finale di Fed Cup in programma sabato e domenica al "Rocco Polimeni" (inzio alle 11). Le due squadre, arrivate lunedì scorso in Calabria, hanno potuto svolgere la preparazione con continuità grazie al bel tempo. Tre i campi a disposizione (il Centrale e due secondari) e sessioni di allenamento con lavoro anche in palestra per entrambi team: tutte le giocatrici sono apparse in ottime condizioni. Domani il primo atto ufficiale della finale con la cerimonia del sorteggio, in programma alle 12 presso il Palazzo del Consiglio Regionale di Reggio Calabria in via Cardinale Portanova.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?