Salta al contenuto principale

Nasce il portale lavoro della Provincia

Basilicata

Tempo di lettura: 
2 minuti 31 secondi

di MARIANGELA LISANTI
FORNIRE informazioni esaustive su tutti i servizi fruibili nel mercato del lavoro e accompagnare l'utente nell'elaborazione della soluzione più adeguata e rispondente alle proprie esigenze. E' strutturato su queste basi il nuovo portale della Provincia di Matera, realizzato dalla società “Ett” e promosso dall'assessorato provinciale al Lavoro, alla Formazione e alle Politiche giovanili.
Il portale (www.portalelavoroprovinciamt.it) è nato con l'obiettivo di offrire agli utenti tutti i servizi legati ai temi del lavoro e della formazione professionale.
La presentazione si è aperta con i saluti di Salvatore Auletta, assessore provinciale al Lavoro, che ha ribadito l'attenzione della Provincia alle politiche sociali, e di Serafino Di Sanza, presidente della V Commissione Consiliare Permanente.
«Il nostro auspicio - ha detto Di Sanza - è quello di poter interloquire in maniera chiara e trasparente con le istituzioni attraverso questi strumenti innovativi in modo da poterci avvicinare sempre di più ai cittadini, soprattutto alle fasce più deboli.
E' importante che gli utenti capiscano che a loro disposizione c'è uno strumento importante in grado di fornire un'informazione completa su tutti i servizi presenti nell'ambito del mercato del lavoro».
Grazie al nuovo sistema si potranno ricevere anche le offerte di lavoro direttamente nella propria casella di posta elettronica, iscrivendosi al servizio newsletter.
L'iscrizione è gratuita e può essere effettuata on line. «Tante province - ha detto Romano Benini, esperto del mercato del lavoro - hanno a disposizione questo tipo di strumenti per aiutare i cittadini a comprendere le conoscenze necessarie per affrontare in modo più corretto le problematiche in ambito lavorativo».
Il portale è stato curato da Marco Velludo della società ETT, che ha presentato le varie sezioni all'interno del portale stesso: tra gli altri, “Servizi per l'impiego”, “Politiche del lavoro”, “Documentazione”, “ “Basil” - Sistema informativo Lavoro della regione Basilicata, dove si può consultare la propria scheda anagrafica e professionale, attraverso il rilascio di una password personale da ritirare al centro per l'impiego.
«Dopo diversi mesi di lavoro - ha detto Saverio Petruzzellis, dirigente del settore Formazione e Lavoro della Provincia - siamo pronti a partire con questo strumento per rispondere alle esigenze dei cittadini». La forte attenzione da parte del Ministero a questi strumenti è stata evidenziata da Grazia Stano, direttore generale della Direzione per l'Innovazione Tecnologica e la Comunicazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, che ha sottolineato come la pubblica amministrazione abbia bisogno di semplificazione burocratica, soprattutto per chi lavora nell'ufficio per l'impiego, e da Daniele Lunetta, dirigente della Direzione Generale per l'Innovazione Tecnologica e la Comunicazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.
«E' importante - ha detto Lunetta - creare professionalità, incentivare l'apprendistato e le attività formative all'interno delle aziende». Ha concluso la serie di interventi il presidente della Provincia Franco Stella, che ha dichiarato come la creazione di questo portale è solo l'inizio di un percorso mirato alla coniugazione di domanda ed offerta di lavoro, da perfezionare ulteriormente con l'istituzione di un osservatorio specializzato. «E' necessario - ha detto il presidente - migliorare la macchina amministrativa per rendere più funzionali i servizi e snellire la burocrazia».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?