Salta al contenuto principale

Nave dei veleni, il comitato civico di Brancaleone
chiede la riapertura dell'inchiesta

Basilicata

Il presidente, nel corso di una riunione aperta alla cittadinanza, ha lanciato l'allarme sull'aumento dei casi di tumore in città

Tempo di lettura: 
0 minuti 14 secondi

Reggio Calabria - Il comitato civico ambientale di Brancaleone non vuole spegnere i riflettori sulle "navi dei veleni". Nel corso di una riunione aperta alla cittadinanza locale ha chiesto la riapertura dell'inchiesta ed ha lanciato l'allarme sulla crescita esponenziale dei casi di tumore nella piccola cittadina della Locride

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?