Salta al contenuto principale

Tennis: Fed Cup, Pennetta domina Glatch, Italia-Usa 1-0

Basilicata

Parte bene l’Italia del tennis femminile nella finale di Fed Cup contro gli Stati Uniti. Nel primo singolare Flavia Pennetta ha superato la numero due statunitense Alexa Glatch

Tempo di lettura: 
1 minuto 0 secondi

Inizia nel migliore dei modi per l’Italia la finale di Fed Cup. Nel primo incontro disputato sulla terra rossa del Ct 'Rocco Polimenì di Reggio Calabria, Flavia Pennetta ha battuto senza grossi problemi Alexa Glatch per 6-3, 6-1 in 1h07' di gioco.
«Sono contenta – ha comantato la tennista italiana - perchè la tensione era tanta e si sentiva già da ieri. Ero molto tesa ed emozionata ma è andata abbastanza bene, non ci possiamo lamentare come prima partita». «Ho servito molto bene tranne che all’inizio, quando sono un pò più tesa faccio maggiore fatica perchè è un colpo che ho costruito nel tempo – spiega la tennista brindisina ai microfoni di Rai Sport -. Non era facile, con la Glatch ho già perso, anche se non ero in condizione, al Roland Garros. Lei non aveva niente da perdere, e in questi casi si gioca più rilassati. Mio padre Oronzo? Soffre troppo, spesso gli dico di non venire a vedere le partite perchè ho paura gli possa succedere qualcosa». Adesso tocca a Francesca Schiavone, impegnata contro la Oudin. «All’inizio sarà tesa come me - conclude la Pennetta – ma se lotterà come sa, avremo un buon risultato alla fine della giornata».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?