Salta al contenuto principale

Crotone, rifiuti tossici: lezioni pomeridiane
per gli studenti del "Lucifero"

Basilicata

Il cambiamento di orario e di luogo delle lezioni, è stato annunciato dall’Assessore alla Pubblica istruzione, Alfonso Dattolo

Tempo di lettura: 
1 minuto 1 secondo

Da domani gli studenti dell’istituto tecnico commerciale «Lucifero» di Crotone riprenderanno le lezioni in orario pomeridiano, dalle 14 alle 17 nei locali del liceo scientifico «Filolao» che ha messo a disposizione 21 aule.
L’istituto Lucifero è una delle scuole chiuse nel cui sottosuolo sono state utilizzate le scorie tossiche della Pertusola Sud.
La dirigenza scolastica provvederà a garantire il trasporto per i pendolari che utilizzano gli autobus delle Ferrovie della Calabria. Per tutti gli altri pendolari, in modo specifico per quelli di Isola Capo Rizzuto e Rocca di Neto (si tratta delle comunità più numerose) i servizi di trasporto saranno effettuati gratuitamente dalla Romano Autolinee Regionali Spa.
«Questa soluzione temporanea – afferma Dattolo – consente ai ragazzi di riprendere le lezioni pur nel disagio di frequentare in orario pomeridiano. A breve, una volta conclusi i lavori di messa in sicurezza del Lucifero, gli studenti potranno fare ritorno al loro istituto. Desidero ringraziare pubblicamente la società Romano Autolinee regionali spa che anche su sollecitazione del presidente della Provincia Stanislao Zurlo effettueranno gratuitamente alcune corse aggiuntive per consentire ai pendolari di raggiungere Crotone. Si tratta – conclude Dattolo – di un gesto che la Provincia apprezza molto e dimostra come nei momenti di difficoltà le istituzioni possono contare sulla disponibilità della società Romano».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?