Salta al contenuto principale

Calcio, Catanzaro: Longoni una storia
iniziata a Manfredonia

Basilicata

Una storia che non ha intenzione di finire. Lucas Longoni, ha dato e sta dando spettacolo in quel di Catanzaro.

Tempo di lettura: 
0 minuti 51 secondi

Le prestazioni e la sua voglia di giocare e soprattutto segnare (1 gol ogni 84') lo stanno portando a diventare il simbolo della squadra. Lucas Longoni, entrato in campo nella terza di campionato, è arrivato grazie ad un prestito dall'Arezzo, e tutti si domandavano chi fosse questo ragazzo e che cosa potesse portare alla squadra, e le risposte non sono tardate ad arrivare.
Un giocatore che dall'ingresso in campo non ha più smesso di giocare, fare goal e di far battere il cuore dei tifosi, conquistandosi ad ogni gara la fiducia e il rispetto che si deve avere difronte ad un grande giocatore come lui. Quando non segna vederlo gioocare è ugualmente uno spettacolo, con azioni e assist da grande professionista. Quando scende in campo è come se infondesse fiducia a tutta la squadra è come se il suo ingresso portasse uno stimolo in più per poter giocare bene. Longoni sembra essere quella marcia in più che tutte le squadre dovrebbero avere perchè anche nelle situazioni più critiche,riesce a dare quell'imput necessario per andare avanti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?