Salta al contenuto principale

Influenza A1: 88 casi in ospedale, tra i ricoverati anche una bambina

Basilicata

Sono 88, tra i quali una bambinii di 10 masi, i casi di influenza A1 ospedalizzati in Calabria dall’inizio della pandemia. I casi accertati, con conferma di laboratorio, sono 76; mentre nel totale s

Tempo di lettura: 
2 minuti 13 secondi

Si avvicina al centinaio il numero dei casi di influenza A H1N1 ospedalizzati in Calabria dall’inizio della pandemia:76 con conferma di laboratorio; 88 ospedalizzati e 428 con le caratteristiche previste.
I dati sono stati forniti dal Dipartimento Tutela della Salute della Regione Calabria. Attualmente, fa sapere l’unità di crisi regionale, ammontano a 5.591 le vaccinazioni effettuate nella regione di cui 5.120 hanno riguardato gli operatori sanitari di tutte aziende sanitarie e ospedaliere (1/3 circa del totale) e le rimanenti le categorie come le donne in gravidanza e persone con patologie croniche inserite nelle categorie a rischio.
C'è anche una bimba di dieci mesi tra i nuovi casi di influenza A/H1N1 accertati nelle ultime ore in Calabria, mentre prosegue il programma di vaccinazione sul territorio regionale a seguito dell’accordo siglato tra la Regione e la federazione dei medici di medicina generale.
CATANZARO - Migliora il quadro clinico dei due pazienti con l'influenza A ricoverati nell’ospedale Pugliese. Va avanti il programma di immunizzazione predisposto dall’Azienda sanitaria che vede coinvolti, nell’ambito dei vari distretti, i medici di base e i pediatri di libera scelta. A Lamezia Terme il reparto di malattie infettive dell’ospedale ha i posti letto tutti occupati. Sette sono le persone con influenza A mentre per un’ ottava, di nazionalità straniera, sono in corso gli accertamenti di laboratorio.
VIBO VALENTIA - È ricoverata nel reparto di pediatria dell’ospedale cittadino una bimba di 10 mesi di Sant'Onofrio che è risultata positiva al test. È il secondo caso che vede coinvolta una bambina dopo quello che ha riguardato una piccola, di 4 anni, che è guarita ed è stata dimessa nei giorni scorsi.
CROTONE - Sono due i nuovi casi registrati e riguardano una donna e un ragazzo. Aggiunti ai cinque accertati nei giorni scorsi, portano a sette il totale delle persone ricoverate nell’ospedale di Crotone con l’influenza A/H1N1.
CATANZARO - Tre sono i casi accertati di influenza A nell’ospedale Pugliese Ciaccio mentre rimangono cinque quelli sospetti. Due i minori dimessi nelle ultime ore dal reparto di Pediatria del nosocomio del capoluogo.
REGGIO - A Locri, dove si era già avuto il caso di una studentessa al rientro da una gita in Inghilterra (risoltosi con le dimissioni della ragazza) si è registrato un nuovo caso relativo ad un’altra donna, cinquantenne, risultata positiva al test. – COSENZA: Gli studenti del liceo scientifico di Rossano non sono entrati in classe stamani segnalando almeno 10 casi sospetti di influenza A, cui ha fatto seguito la smentita delle autorità sanitarie. Iniziativa per la prevenzione, nelle scuole, ad Aiello Calabro. A Cassano allo Jonio l’assessore comunale alla Sanità segnala l’insufficienza di dosi di vaccino fornite ai medici di base.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?