Salta al contenuto principale

Maltempo, dal 15 novembre sulla A3 scatta l’abbligo di catene a bordo

Basilicata

Dal prossimo 15 novembre al 31 marzo 2010 gli autoveicoli che percorreranno l’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria nel tratto Padula-Castrovillari dovranno avere a bordo le catene da neve

Tempo di lettura: 
1 minuto 4 secondi

Dal 15 novembre al 31 marzo 2010 gli autoveicoli che percorreranno l’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, in entrambe le direzioni, nel tratto compreso fra gli svincoli di Padula-Buonabitacolo e Frascineto-Castrovillari, dovranno avere a bordo le catene da neve
o essere dotati «degli speciali pneumatici per la marcia sulla neve e sul ghiaccio». Lo stabilisce un’ordinanza del capo compartimento dell’ufficio per l’autostrada A3 dell’Anas di Cosenza, il cui contenuto è stato reso noto oggi, a Potenza, durante una riunione promossa dal prefetto, Luigi Riccio, per organizzare i servizi da attuare in caso di maltempo sul tratto lucano della Salerno-Reggio Calabria.
Il piano per gestire le emergenze “prevede l’assistenza all’utenza in caso di blocco della circolazione e differenti codici riferiti alle diverse emergenze, con l’indicazione degli itinerari alternativi all’autostrada». Per quanto riguarda più in generale la provincia di Potenza, le società interessate hanno annunciato piani operativi «per procedere al ripristino dei servizi essenziali in tempi brevi, compatibilmente con l’entità dell’evento meteorologico».
La Regione Basilicata avrà «a breve» a disposizione nuovi mezzi per lo sgombero della neve dalle strade ed è previsto che, «in caso di annunciate abbondanti nevicate, i dializzati e gli altri pazienti bisognosi di cure urgenti vengano precauzionalmente ricoverati in ospedale, anche per tutta la presumibile durata delle avverse condizioni atmosferiche».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?