Salta al contenuto principale

Calcio: no ai tifosi per la gara Crotone-Reggina

Basilicata

Settore ospiti chiuso per la partita del 21 novembre tra Crotone e Reggina, valida per il campionato di serie B

Tempo di lettura: 
0 minuti 57 secondi

Chiusura del settore ospiti per le partite Napoli-Lazio di Serie A (22/11) e Crotone-Reggina di Serie B, (21/11), ritenute entrambe ad «alto rischio»: lo ha deciso il Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive, riunitosi stamane per esaminare gli incontri con indici di rischio individuati dall’Osservatorio. Stesso provvedimento è stato adottato per gli incontri delle serie minori Verona-Spal (Lega Pro 1^ Div/A), del 22/11, Pescara-Hellas Verona (Lega Pro 1^ Div/B), del 16/11, Vis Maceratese-Sambenedettese (Eccellenza), del 21/11, Ragusa-Città di Vittoria (Dilettanti), del 22/11, e per la gara di basket Latina-Vigevano (A2) del 22/11.
Il settore ospiti sarà, quindi, riutilizzato per favorire la presenza di particolari categorie di spettatori, quali famiglie, ragazzi delle scuole e associazioni di anziani. Dai divieti sono esclusi i possessori della tessera del tifoso. Per la gara Scafatese-Juve Stabia (Lega Pro 2^ Div/C9) del 22/11, che si disputerà con la presenza di entrambe le tifoserie, il Casms ha deciso l’obbligo di vendita, per settori diversi da quello ospite, ai soli residenti.
Il Comitato ha proceduto infine all’esame della gara Tim Cup Palermo-Reggina, in programma il prossimo 26 novembre, decidendo l’obbligo di vendita di un tagliando singolo per ciascun spettatore, perchè giudicata a «rischio».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?