Salta al contenuto principale

SPECIALE SPOSI
Dal blu alle scollature asimettriche,
ecco le nuove tendenze

Basilicata

Schiena scoperta e gonne decorate sul retro. Numerose le novità per la sposa 2010

Tempo di lettura: 
3 minuti 1 secondo

Stile Bustier, romantico ed elegante o stile impero, regale e sontuoso; stile a palloncino, chic ed tradizionale, o stile Redingote, moderno e solenne; ed ancora stile sottoveste, essenziale e grazioso, o stile tubino, semplice e classico, o stile sirena, fine e sexy, quale sarà l'abito da scegliere nel 2010? Entrare in un negozio di abiti da sposa mette un po' d'ansia ma anche tanta voglia di cercare quello giusto, l'abito con la A maiuscola, quello che sembra qualcuno abbia disegnato e cucito per noi, quello che sta lì ad attenderci. Eh si, perchè il vestito da sposa deve essere quello da sempre sognato, da scegliere secondo il proprio stile, romantico o con un tocco di originalità, classico o retrò, quello che rispecchia il modo di essere di chi lo indossa, la sua personalità, il suo essere esternamente e internamente. C'è chi con l'abito vuole osare e chi invece non rinuncia a sognare, tutte però sanno che un buon abito deve essere scelto affinchè esalti la figura della sposa, ne armonizzi la sua immagine, ne esalti il suo innato modo di essere e di proporsi. Ma quali le nuove tendenze per la Sposa 2010. La grande novità della nuova stagione sono certamente le scollature che permettono al vestito di essere importante anche sulla schiena. Moltissimi modelli sfoggiano scollature monospalla, quali gli abiti della gran sera, focalizzando l'attenzione sulla parte alta dell'abito e incorniciando il volto con delicatezza. Un vestito con linee a sirena e princesse che meglio si accompagnano alle scollature anti-convenzionali. Il retro dell'abito da sposa dev'essere impeccabile, per catturare gli sguardi anche durante la cerimonia - momento in cui la sposa rivolge le spalle agli invitati- e per il 2010 questa tendenza diventa ancora più importante: appaiono scolli che mettono in risalto le spalle e il dorso, modelli a prima vista essenziali, che svelano un'inaspettata ricchezza sul retro. Code importanti, drappeggi ad alto impatto scenografico, ruches e decori si concentrano sulla parte posteriore della gonna, per un effetto “a sorpresa” dal sicuro impatto. Sul colore, scompare il viola sia negli accessori che negli addobbi del ricevimento, mentre tornano alla ribalta il bianco, il glicine, il rosa e il beige. Bianco su bianco, per un effetto sofisticato e prezioso, le applicazioni, ricami e intagli, arricchiscono abiti rigorosi e misurati, restituendo forza al romanticismo contraddistinto da nuovi e femminili fiocchi che si trasformano in coccarde piatte, allungate, dalle decise connotazioni grafiche. Ma il vero protagonista della nuova stagione 2009-2010 diviene il blu. Non più il solito dettaglio blu nascosto perché di buon auspicio, ma una tavolozza che va dall'azzurro baby all'oltremare, una pennellata, un nastro, un fiore, o la palette di un intero abito, il color cielo è il grande conquistatore. Modulato nelle sue nuance più tenere è perfetto per abiti freschi e sbarazzini, adattissimi alle cerimonie più informali, mentre nei toni più profondi, accostato all'intramontabile bianco, crea un contrasto deciso ma molto classico: l'ideale per una sposa “importante” che desideri combinare rigore e sfarzo. E per la cerimonia non poteva mancare un copri spalle di visone, o stole in seta bordate di plissè e mantelle in seta o di calda pelliccia. Al tradizionale velo, si affiancano i cappelli a tesa larga o larghissima per chi voglia sentirsi una diva, mentre passa di moda il capo nudo e i capelli sciolti sulle spalle. Infine sandali alti con plateau e tacco alto, possibilmente altissimo e a stiletto. Non c'è che dire la stagione 2010 riserva svariate novità, ma l'importante è scegliere l'abito capace di farvi sentire, in ogni attimo di quella lunga giornata, perfettamente a vostro agio, rimanendo sempre e comunque bellissime ma, allo stesso tempo, comode, con grande beneficio del vostro divertimento.

1023595329

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?