Salta al contenuto principale

Prima Divisione
Il Cosenza ko a Rimini

Basilicata

I biancorossi vincono 2-0 grazie ai gol di Matteini e Cardinale. Espulso De Rose dopo soli cinque minuti. La Ternana batte il Ravenna e torna in testa in attesa del posticipo

Tempo di lettura: 
1 minuto 38 secondi

Il Cosenza, che solo domenica scorsa aveva inflitto il primo dispiacere stagionale al Pescara si arrende al Rimini e torna battuto 2-0; Matteini e Cardinale firmano la vittoria che rilancia i biancorossi. La squadra di Toscano inizia male con l'espulsione di De Rose dopo soli cinque minuti.
In attesa del match clou di domani sera tra Pescara e Verona che chiuderà la grande settimana all’"Adriatico», la Ternana torna in testa alla classifica grazie al quarto successo consecutivo. I rossoverdi di Baldassarri regolano al «Libero Liberati» il Ravenna grazie a un iniziale gol di Noviello.
Torna al successo il Portogruaro che supera un avversario ostico quale il Taranto grazie a un gol di Altnier; nelle ultime cinque partite la squadra di Calori aveva ottenuto soltanto due punti.
Comincia bene Dario Bonetti sulla panchina del Pescina subentrato a Roberto Cappellacci; battuto 2-0 il Foggia con gol di Choutos e Berra. Due le vittorie esterne e sono in entrambi i casi punti pesanti: il Potenza di Ezio Capuano passa a Cava dei Tirreni grazie a un gol di Vanacore; mentre il Lanciano passa a Ferrara contro la Spal (1-0), reduce da due successi nelle ultime partite. Punti importanti anche per il Real Marcianise che rifila un secco tris all’Andria, nuovo fanalino di coda. Al Giulianova basta un gol di Croce per avere la meglio sulla Reggiana, agganciata così a 16 punti.

Questi i risultati:
Prima DIVISIONE – GIRONE B – 13^ GIORNATA
Cavese - Potenza 0-1
Giulianova - Reggiana 1-0
Pescara – Verona lunedì, ore 20.45
Pescina VdG – Foggia 2-0
Portogruaro – Taranto 1-0
Real Marcianise – Andria 3-0
Rimini - Cosenza 2-0
Spal - Virtus Lanciano 0-1
Ternana – Ravenna 1-0

CLASSIFICA: Ternana 27 punti; Verona 26; Pescara, Portogruaro 23; Rimini 19; Ravenna, Cosenza, Taranto 18; Virtus Lanciano, Giulianova, Reggiana 16; Pescina, Spal 15; Cavese 13; Foggia*, Potenza, Real Marcianise 12; Andria 10. *: Foggia un punto di penalizzazione

PROSSIMO TURNO – 22/11 – ORE 14.30
Andria - Cavese
Cosenza – Ternana
Foggia - Portogruaro
Giulianova - Pescina VdG
Potenza – Rimini
Real Marcianise – Ravenna
Reggiana - Pescara
Verona - Spal
Virtus Lanciano – Taranto

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?