Salta al contenuto principale

Acqua, Prc Cosenza: "comitato di lotta
contro la privatizzazione"

Basilicata

Il Partito di Rifondazione Comunista a Cosenza intende protestare contro la privatizzazione dell'acqua

Tempo di lettura: 
1 minuto 0 secondi

La federazione provinciale di Cosenza del Prc, «manifesta tutta la disponibilità alla costituzione di un comitato di lotta» contro la privatizzazione dell’acqua. A sostenerlo è il segretario provinciale del Prc, Angelo Broccolo (in foto): «Il Senato – ha aggiunto – con il DL 135/09, ha approvato a maggioranza la proposta di privatizzazione dell’acqua. In altri termini se approvato, per usufruire di un bene essenziale per l'umanità sarà indispensabile pagare al privato di turno; Regioni e comuni saranno soppiantati come enti da una qualsiasi società privata che tratterà alla stregua di una qualsiasi merce l’acqua, stabilendo prezzi e tariffe».
«L'assenza delle forze della sinistra dal Parlamento – ha sostenuto Broccolo – ha determinato un assordante silenzio,in alcuni casi francamente compiacente anche da parte di settori moderati del Pd. Contro questa assurda e perniciosa scelta che confligge con gli interessi comuni dell’umanità dobbiamo mobilitarci senza risparmio di energie».
«La federazione provinciale del Prc – ha concluso Broccolo – manifesta tutta la disponibilità alla costituzione di un comitato di lotta che parta dal basso, ed in collegamneto con le altre realtà italiane, generi un movimento di lotta e di opinione largo che attraverso la partecipazione democratica determini le condizioni e le modalità più efficaci di protesta».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?