Salta al contenuto principale

Castrovillari: bullismo al femminile,
denunciate tre studentesse

Basilicata

le tre studentesse hanno aggredito e picchiato una coetanea colpendola più volte al collo e al viso

Tempo di lettura: 
1 minuto 12 secondi

Tre studentesse minorenni dell’Istituto alberghiero di Castrovillari sono state denunciate dalla Polizia di Stato per aver picchiato selvaggiamente una coetanea. L’episodio è avvenuto durante l’ora di lezione, sabato mattina. Dapprima sul cellulare della vittima è arrivato un sms che la invitava a scendere in cortile, ma lei è rimasta in aula. Poi però con una scusa banale due giovani sono andate a prelevarla e l’hanno accompagnata dove le tre studentesse l’hanno aggredita e picchiata colpendola più volte al collo e al viso.
Secondo quanto ricostruito dai poliziotti del Commissariato di Castrovillari il motivo sarebbe da individuare nella gelosia di una delle ragazze che avrebbe sospettato che la vittima è uscita con il suo fidanzato. Solo l’intervento di una quarta ragazza, che ha allontanato A. G. dal gruppo di aggressori, ha scongiurato il peggio. A chiamare gli investigatori è stato il padre della vittima sedicenne.
Le dichiarazioni della vittima e della quarta ragazza che l’ha salvata confermano quanto gli agenti hanno potuto vedere grazie alle riprese del sistema di videosorveglianza installate a scuola che hanno mostrato tutte le fasi dell’aggressione. Le responsabili F. D. di 17 anni, M. L. di 17 anni e T. P. di 14 anni sono state tutte denunciate alla Procura per i Minorenni di Catanzaro. Ulteriori approfondimenti saranno svolti dal Commissariato di Polizia diretto da Giuseppe Zanfini per accertare come l’episodio sia potuto accadere in pieno orario di lezione e nessun docente si sia accorto di nulla.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?