Salta al contenuto principale

Pallanuoto, il via ufficiale
della Tubisider Cosenza

Basilicata

Riparte dalla serie B la società rossoblu, che ha aperto i battenti ieri con la presentazione della squadra e delgi sponsor nei locali della piscina scoperta di Campagnano

Tempo di lettura: 
1 minuto 2 secondi

Si è svolta ieri la presentazione della squadra di pallanuto Tubisider Cosenza e degli sponsor che dal 9 gennaio affiancheranno la società in vista del rilancio dellla squadra maschile in città. Così commenta il Presidente Carmine Manna sulle pagine del Quotidiano della Calabria: "Se abbiamo deciso di accettare l'iscrizione in serie B, è perchè oggi possiamo contare su un gruppo di imprenditori che hanno deciso di sostenerci e di credere nel progetto".Infatti lo sponsor princiaple che da anche il nome alla squadra è la Tubisider, società rappresentata ieri dall' amministratore unico Emilio DeSeta, la M Costruzioni del dirigente Massimo Manna, e probabilmente ci sarà una collaborazione anche con la nota società farmaceutica Pfizer. E il Presidente inoltre aggiunge: " Se due anni fa abbiamo dovuto rinunciare a fare pallanuoto ad alti livelli, è perchè siamo stati l'unica realtà calabrese in serie A a non avere a fianco il supporto economico necessario per coprire almeno i costi di gestione. Eppure avevevamo chiesto 300 mila euro, non i milioni che sono stati concessi ad altre società. Non abbiamo venduto il titolo in attesa di tempi migliori: ora cerchiamo di ripartire puntando tutto sui giovani del vivaio". Come già annunciato la squadra sarà composta dall' under 17 dello scorso anno e in più altri quattro ragazzi della C.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?