Salta al contenuto principale

Una Medical caparbia
rinnova le proprie ambizioni

Basilicata

La squadra di Draganov sfodera una prestazione eccezionale ad Alberobello. Durante: «Dobbiamo però migliorare la costanza del rendimento durante i singoli set»

Tempo di lettura: 
0 minuti 36 secondi

Una bella Medical Center ad Alberobello ha sfoderato la migliore prestazione dall’inizio di questo campionato. Una Medical che ha evidenziato notevoli progressi, soprattutto dal punto di vista della continuità. «Ha vinto il gruppo - commenta lo schiacciatore Stefano Durante- Abbiamo tenuto molto elevata la concentrazione, anche perché sapevamo che l’Alberobello è una squadra temibile. Quello su cui dobbiamo ancora lavorare è la costanza di rendimento nei set. Ci sono momenti in cui esprimiamo un gioco bellissimo e momenti in cui siamo capaci di sbagliare anche le cose più semplici». Sabato, alle ore 18:30, al Palapergola arriva il Blu College Italia, una squadra formata da giovanissimi atleti italiani (classe 1991/1992), guidata da mister Schiavon, con la supervisione del ct della nazionale maggiore Anastasi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?