Salta al contenuto principale

A San Luca si inaugura la ludoteca per bambini

Basilicata

Ad animare la struttura, finanziata da Enel-Sole e ricavata in un immobile confiscato alla 'ndrangheta, sarà chiamato il movimento 'Donne di San Lucà, presieduto da Rosy Canale

Tempo di lettura: 
0 minuti 49 secondi

E' stato presentato, nel salone della biblioteca della Provincia di Reggio Calabria, il progetto di una ludoteca destinata alla fruizione dei bambini di San Luca. La struttura sarà inaugurata domani. Ad animare la ludoteca, finanziata da Enel-Sole e ricavata in un immobile confiscato alla 'ndrangheta, sarà chiamato il movimento 'Donne di San Lucà, di cui è presidente Rosy Canale. «Si tratta di un primo risultato importante – ha detto l'assessore ai servizi sociali della Provincia, Attilio Tucci, frutto di una forte sinergia la prefettura e le istituzioni locali. Ma il successo di questa operazione, che mira ad elevare la partecipazione e l’aggregazione sociale delle nuove generazioni, lo si deve alle donne sanluchesi che hanno fortemente manifestato la volontà di contribuire a rasserenare quella comunità così duramente segnata dalla violenza criminale». Rosy Canale ha detto che «la ludoteca rappresenta una vera meraviglia ed un’opportunità anche per le donne di San Luca che ci lavoreranno come volontarie. Si tratta, peraltro, dell’unica ludoteca nel territorio della Locride».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?