Salta al contenuto principale

Regionali 2010, il Pdl "blinda"
la candidatura Scopelliti

Basilicata

Il sindaco di Reggio Calabria lavora alle alleanze
e prepara la lista per conquistare Catanzaro

Tempo di lettura: 
0 minuti 55 secondi

«Ci auguriamo che dopo le dichiarazioni del sindaco di Roma, Gianni Alemanno, finiscano di girare pettegolezzi privi di fondamento riguardo la scelta del candidato Governatore del Pdl in Calabria». Lo afferma in una il presidente del Movimento Popolare 'Difendiamoci da Agazio Loierò, Michele Filippelli. «Non c'è dubbio – aggiunge – che la candidatura di Peppe Scopelliti non solo è blindatissima ma l’azione politica della destra calabrese, portata avanti dal nostro «Governatore in pectore», è già in grande stato d’avanzamento sia per ciò che concerne il programma di governo da presentare ai cittadini calabresi sia per la scelta di candidature nuove, giovani ed autorevoli». «C'è – prosegue Filippelli – chi si affanna, come Agazio Loiero, tra spaccature interne ed esterne, istituzionali e di partito, tra slittamenti di primarie e anticipazioni di congressi, e c'è chi, come noi della destra calabrese, invece, pensa ad una nuova fase ponendo al centro non l’equilibrio del potere ma il bisogno collettivo della gente. Con Peppe Scopelliti la Calabria non avrà solo un giovane uomo al vertice, ma avrà una squadra di governo diversa dal solito vecchio passato e più vicina al nostro giovane futuro».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?